Associazione Paulo Parra per la Ricerca sulla Terminalità

Da più di 10 anni l'A.R.T. ti aiuta.
Aiutala a continuare ad aiutarti!

 

Il libro
A spasso con Padì
lungo il ciclo della vita

“A spasso con Padì lungo il ciclo della vita” è un’opera di narrativa per bambine/i e ragazze/i con intento educativo e formulazione interattiva.  

 

La protagonista è Padì, simpatica e curiosa ragazzina, che in alcuni capitoli riveste il ruolo di voce narrante, in altri quello di protagonista.

 

Segui Padì su

 libro padì su Fb 

 

Le avventure vissute da Padì ruotano intorno ad una casa dal nome buffo, La Bagnata (che si chiama così poiché è stata costruita, più di mille anni fa, al margine di un torrente che scorre in una vallata piacentina, la Val Nure) e alle persone, animali e piante che lì vivono o sostano per un po’.

 

In ogni pagina del libro la dimensione della favola si intreccia con quella della realtà. 

 

Temi e struttura narrativa

I temi della perdita e dell'irreversibilità del fenomeno morte sono sviluppati in una struttura narrativa e didattica adatta ai bambini dai 7 anni in su.

I temi proposti seguono un iter mirato a suscitare emozioni crescenti. Vengono affrontati concetti, argomenti e sentimenti complessi, a partire da vicende che hanno come protagonisti la natura e gli animali.

Il libro può essere letto autonomamente dal giovane lettore.

Al contempo, può divenire un supporto educativo per gli adulti permettendo di rispondere al bisogno del bambino di essere informato e formato per affrontare l'evento drammatico ed elaborare poi il lutto.

La lettura condivisa del libro permette di gestire la comunicazione della verità in modo adeguato, offrendola nelle giuste dosi, affinché il bambino possa integrare progressivamente il cambiamento nella sua vita.

Un opuscolo staccabile destinato agli adulti illustra la finalità dell'opera e rappresenta una guida metodologica per il suo corretto utilizzo.

Il libro è stato pubblicato in francese in aprile 2012 con il titolo "Padi et l'aventure de la vie" e presentato ufficialmente durante il XVIII Congresso Nazionale della Società Francese di Cure Palliative e Accompagnamento, SFAP, tenutosi a Strasburgo in giugno 2012.

Nell'edizione italiana, il libro è Consigliato dalla LIPU ed ha il patrocinio della Federazione Cure Palliative FCP e dell’Associazione A.R.T.

 

Personaggi principali:
Padì e il pompiere Casimiro

 

 

Protagonista della storia è la giovane Padì 

 

 

Altri personaggi sono introdotti a poco a poco, comparendo come co-protagonisti nelle varie vicende. Tra questi, Casimiro il pompiere, funge da facilitatore. In lui si identifica la figura ideale del genitore, del fratello maggiore, dell’insegnante, dell’amico. Casimiro rappresenta l’eroe gentile, consigliere e salvatore.

 

 

 

Con Padì come guida e il suo interlocutore Casimiro, la storia coinvolge progressivamente il lettore e gli prospetta delle riflessioni sempre più serie, che lo ricollegano ad un sistema di valori in cui ogni famiglia può riconoscersi, indipendentemente dal suo credo personale. 

Guarda l'indice

Scopri alcune pagine

Ordina il libro

 

Per chi ha già letto il libro:
facci sapere la tua opinione
e aiutaci nella ricerca
compilando il
 questionario online